Martedì, 08 Marzo 2016 13:21

Seminario "Percorsi Creativi"

Beat presenta con piacere
un seminario a cura di Giovanni Delfino - Teatri del Vento


PERCORSICREATIVI
condotto da Giovanni Delfino

[Immagine Seminario Giovanni Delfino]

Domenica 10 aprile 2016
dalle 10.00 alle 17.00
(con un'ora di pausa pranzo)

Percorsi Creativi” è un contesto laboratoriale dove individuare ed utilizzare dei concreti strumenti di pratica teatrale funzionali al lavoro dell'attore in una dimensione collettiva ed individuale e vivere al tempo stesso l'essere e l'agire creativo come principale ambito di espressione e condivisione umana.

Lavorando con il corpo e con la voce, nella relazione tra spontaneità e consapevolezza , tra microcosmo organico e urgenza comunicativa, tra essere ed agire vengono definiti i parametri ed i principi fondamentali in cui l'uomo-attore vive il quesito, l'intuito e la difficoltà come risorse per la crescita e l'elaborazione.

Una riflessione concreta sulla creatività come attitudine alla cura ed all'attenzione, uno sguardo all'attore come ad un essere privilegiato e responsabile in grado di vivere, agire e reagire in un processo di dialogo e di rinascita continua.

 

L'iniziativa è aperta a chiunque sia motivato.

È richiesto un frammento testuale a memoria di qualsiasi autore o genere.


Numero massimo di partecipanti 15.
L'iscrizione è obbligatoria e valida a pagamento avvenuto.

Il seminario è riservato ai soci di Beat. Se ti interessa approfittane e associati, è semplice!

Info e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 02 8965.2400

 

Giovanni Delfino sarà ospite nella stagione inSCENA con lo spettacolo "Dinosauri".
Sabato 9 aprile alle ore 19.45. Vedi la presentazione dello spettacolo per saperne di più.

Pubblicato in Teatro e Teatro-Danza

"Ogni forma di comunicazione
è un'interpretazione tra mondi privati"
                           --- George Steiner

Il corso è rivolto a tutte le persone che desiderano migliorare la loro comunicazione: per lavoro, teatro, necessità o conoscenza personale.

Una buona comunicazione è rilassata, ben respirata, scandita, articolata, esposta con ritmo, intenzione e un'emotività e presenza fisica adeguate. Per questo gli incontri inizieranno dalla respirazione e dal riconoscere le tensioni, si studieranno gli accenti della lingua italiana evidenziando eventuali cadenze e monotonie del parlato. Verranno svolti esercizi di scansione, articolazione, tono e volume, tempo e ritmo per arrivare a precisare quella che è la comunicazione fisica e verbale.

Cureremo anche un altro aspetto quello delle intenzioni e del pensiero e toccheremo una sfera importante nella comunicazione: l'autostima.

Nel percorso verranno preparati dei brani da leggere pubblicamente nella serata finale.

Una maggiore consapevolezza del proprio strumento vocale e comunicativo,
permette di evidenziare meglio e con maggiore chiarezza e profondità quanto si desidera dire.
Inoltre offre la possibilità di ascoltare e comprendere meglio quanto ci viene detto.

 

Maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 02 8965.2400.

 

Pubblicato in Recitazione