Francesca Pizzitola

Francesca Pizzitola si avvicina alla musica all'età di 5 anni. Frequenta prima i corsi di “Musica d'insieme” e “Propedeutica allo strumento” presso la scuola internazionale “Yamaha Music School”. Qui, dopo due anni, comincia lo studio vero e proprio del pianoforte, portato avanti nella scuola media sperimentale “Rinascita Livi ” insieme alla concertista Olga Maggio.
Nel 1992 è tra i protagonisti del concerto giovanile per le scuole medie patrocinato da Griffa, dove ha l'occasione di suonare nella prestigiosa sede degli “Amici del Loggione” del Teatro alla Scala.
A 13 anni entra nella scuola civica di Corsico e grazie all'insegnante Liana Giungi arriva fino all'ottavo anno, conseguendo nel 2002 il diploma inferiore di pianoforte. Nel frattempo partecipa a diversi concorsi strumentistici regionali piazzandosi tra i primi posti.

Parallelamente alla musica studia Lingue e Letterature Straniere all'Università di Pavia ottenendo a pieni voti la Laurea in Letteratura Tedesca.

La passione per l'arte la porta ad avvicinarsi anche al mondo del teatro. Frequenta corsi e seminari con insegnanti quali, per esempio, Roberto Fossati, Laura Butti, Massimo Sabet, Marco Penitenti, Dominque De Fazio, Michele Abbondanza e Antonella Bertoni.
 

Comincia l'insegnamento del pianoforte per adulti e bambini nel 2003. L'interesse per l'educazione musicale la porta, tra l'altro, ad essere promotrice di progetti di musica, teatro e lingua, destinati a diverse scuole materne pubbliche di Milano e Hinterland.

Nel 2011 fonda insieme a Marco Penitenti BEAT Scuola d'Arte.