Chi è Beat

Da una scena di Olivetti 2017

BEAT è un'associazione culturale che organizza percorsi di crescita e formazione nelle arti sceniche, quali: RECITAZIONE, Dizione e Comunicazione, MUSICA, PIANOFORTE e VOCE.
Le attività sono rivolte a soci di qualunque età dai bambini, ai ragazzi, agli adulti.

Chiunque può far richiesta di adesione all'associazione.

Come è nata BEAT

BEAT è nata nel 2011. Marco Penitenti desiderava portare nei luoghi vicino a casa, a SUD di Milano, la sua esperienza Teatrale, con la stessa qualità che aveva incontrato, creato e sviluppato nei 7 anni precedenti. Francesca Pizzitola si è subito affiancata, portando il suo supporto e le sue competenze musicali. Insieme hanno chiamato Roberta Grandini perché accompagnasse flotte di bambini con la sua energia. Da un anno si è unita Elena Andreoni. Elena ha iniziato a studiare recitazione a BEAT nel 2012 e continua a sviluppare la sua crescita frequentando seminari, master, ecc. Dal 2016 ha iniziato ad affiancare Marco e Francesca nei compiti istituzionali (si dice così quando si eseguono quelle attività noiose e burocratiche... giusto?). E dal 2017 ha iniziato a condurre lezioni nelle classi di BEAT, prima affiancando Marco e poi proseguendo da sola per aggiungere la sua luce e la sua ricchezza a BEAT.

Il sogno di creare un insieme di persone coraggiose, in grado di mettersi in gioco, di scoprire, di dissentire, di fallire, di supportare, di credere,... a BEAT siamo in grado di viverlo sono insegnando a recitare. E amiamo farlo al meglio delle nostre possibilità. Con cura, attenzione e competenza.

Perché è nata BEAT

Non sono molti i luoghi di aggregazione. Viviamo in un periodo di segregazione, disgregazione,... insomma separazione. Beat desidera unire e accompagnare persone che possono essere molto diverse tra di loro e che allo stesso tempo si riconoscono in una direzione comune. Proprio come avviene nel teatro. Attori diversi tra loro, recitano insieme per lo stesso fine comune: lo spettacolo, il messaggio, il gioco.

In realtà tutto questo avviene quasi in automatico è sufficiente giocare al teatro: imparare le sue regole, le sue tecniche, improvvisare, giocare. E incontro dopo incontro, ci riconosciamo come gruppo, senza perdere la nostra identità. E ci riconosciamo a fare Teatro, perché il Teatro si FA, c'è poco da parlarne... Allora se sei un po' curioso, vieni a conoscere BEAT. Puoi provare una lezione. BEAT si impegna a organizzare percorsi teatrali per qualunque fascia d'età, per accontentare tutti i suoi soci e perché l'arte non ha età: finché si è in vita si può creare.

Così, abbiamo scoperto alcune attività complementari al Teatro che ci piacciono molto, ad esempio la musica. A BEAT ci sono i percorsi di Pianoforte, di Musicainfasce®, di SviluppoMusicalità® e di Voce e Canto.

Alcune volte sentiamo la necessità di approfondire un argomento senza risparmiarci, allora BEAT organizza dei seminari (o workshop, come direbbero gli inglese). Altre volte organizza degli incontri gratuiti di confronto su temi specifici. Noi o un ospite invitato da BEAT, portiamo la nostra esperienza e il nostro punto di vista, i partecipanti ascoltano e portano il loro. 

Per questo BEAT si impegna a creare attività in cui vivere un'esperienza.

A chi è rivolta BEAT

BEAT è aperta a tutti coloro che desiderano intraprendere questo viaggio, di crescitaformazionedivertimento! BEAT desidera creare dei luoghi in cui le persone possano riconoscersi, ancor prima di conoscersi; ed è più facile di quel che sembra. Bisogna creare luoghi attivi, da frequentare. Luoghi in cui potersi fermare. Magari per fare due chiacchiere dopo la lezione, o prima. Per poter leggere un libro, mentre si aspetta, bere un tè, o anche solo per guardarsi negli occhi... Ritrovare il senso dell'accoglienza.

I percorsi proposti sono: Musicainfasce® (0-3 anni), SviluppoMusicalità® (3-5 anni), Isola Creativa (teatro 3-5 anni), Teatro 6-8 anni, Teatro 8-11 anni, Teatro 11-14 anni, Teatro 14-18 anni, Teatro Adulti (training e messa in scena). 

Come contattare BEAT

Per maggiori informazioni puoi sfogliare questo sito, scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. chiamare il numero 02 8965.2400, visitare la pagina facebook, oppure passare a trovarci di persona il martedì o giovedì pomeriggio, dalle 15.30 alle 19.30, in via Roma a Basiglio.

Per rimanere aggiornato sulle attività iscriviti alla newsletter.

Beat opera principalmente sul territorio di Milano SUD, ma può organizzare attività anche presso altri istituti o realtà.